8:00 - 20:00

Aperti dal Lunedì al Venerdì

091 58 12 09

Contattaci per una consulenza

Facebook

Youtube

Cerca
 

Tutela del consumatore

Avvocato Carlo Riela > Consulenze > Tutela del consumatore

Tutela del Consumatore


L’avvocato Carlo Riela e il suo team di Avvocati a Palermo, Trapani, Catania esperti in tutela il consumatore contro banche, finanziarie, società assicurative, compagnie aeree, fornisce assistenza e difesa mediante la predisposizione di ricorsi ex legge 3/2012 (legge salva suicidi), impugnazione di cartelle esattoriali e avvisi di accertamento, azioni risarcitorie contro società di trasporto pubblico e compagnie aeree.

Se cerchi un Avvocato esperto in materia di tutela del consumatore, il nostro studio legale può aiutarti!

Puoi infatti richiedere in modo semplice, rapido e diretto consulenza ed assistenza legale su tutti gli aspetti in tema di tutela del consumatore. Se lo desideri, puoi anche incontrarci di persona per approfondire tutti i tuoi dubbi presso i nostri punti di consulenza.

Il diritto del consumatore indica un complesso di norme che il legislatore ha posto a tutela dei consumatori, ovvero di coloro che agiscono, tendenzialmente in fase di acquisto di prodotti/servizi, per scopi estranei dalla propria attività imprenditoriale, commerciale o professionale. Per questa ragione, il consumatore è considerato la parte debole del rapporto contrattuale, ed è meritevole di una particolare attenzione. Le principali disposizioni che regolamentano la materia sono oggi contenute nel così detto “codice del consumo” (D.lgs. 206/2005).

Quando si acquista un prodotto o un servizio è facile imbattersi nella firma di moduli contrattuali che spesso non si legge con particolare attenzione. Talvolta questi contratti violano i diritti dei consumatori imponendo a loro carico oneri particolari non giustificati. E’ importante conservare sempre copia di quello che si firma. Potrebbero essere documenti molto utili da far valere in seguito per dimostrare la condotta scorretta.

Avvocato Riela ti aiuta a far valere i tuoi diritti se sei stato vittima di pratiche commerciali scorrette o ingannevoli in relazione all’acquisto di un prodotto o di un servizio. Può aiutarti ad impugnare il contratto o a chiedere la riparazione o la sostituzione del prodotto se il bene non è conforme a quanto promesso.

Mettiamo al tuo servizio un team di avvocati qualificati e professionali che potranno assisterti su ogni aspetto in base alle tue esigenze. Non sai entro che termine la legge ti consente di recedere da un contratto concluso al telefono? Il prodotto consegnato è difettoso e vuoi chiedere la sua sostituzione? Le qualità promesse dalla pubblicità del prodotto non rispondono alla realtà ma non sai come comportarti? Temi di essere stato ingannato dal venditore?

Qualunque sia la tua esigenza, siamo qui per aiutarti!

tutela del consumatore palermo

Pratiche commerciali sleali

Per pratica commerciale si intende qualsiasi azione o comunicazione commerciale, ivi compresa la pubblicità diffusa con ogni mezzo (incluso il direct marketing e la confezione dei prodotti) e il marketing, che un professionista pone in essere in relazione alla promozione, alla vendita o alla fornitura di beni o servizi ai consumatori.

La pratica commerciale è scorretta quando è falsa o è idonea a falsare il comportamento economico del consumatore medio.

L’applicazione della disciplina è stata affidata all’Autorità garante della concorrenza e del mercato già competente ad applicare la legge antitrust e la disciplina della pubblicità ingannevole.

Pratiche commerciali ingannevoli

Il codice del consumo distingue le pratiche commerciali ingannevoli da quelle aggressive

Le prime sono idonee a indurre in errore il consumatore medio, falsandone il processo decisionale.

L’ errore può riguardare il prezzo, la disponibilità sul mercato del prodotto, le sue caratteristiche, i rischi connessi al suo impiego.

L’Autorità considera, altresì, illecite le pratiche che inducono il consumatore a trascurare le normali regole di prudenza o vigilanza relativamente all’uso di prodotti pericolosi per la salute e la sicurezza che possano, anche indirettamente, minacciare la sicurezza di bambini o adolescenti.

Sono di per sé ingannevoli, ad esempio, i comportamenti attraverso i quali l’operatore economico promette di vendere un prodotto a un certo prezzo e poi si rifiuta di accettare ordini per un certo periodo di tempo; afferma, contrariamente al vero, di avere ottenuto tutte le autorizzazioni; dichiara, per indurre in errore sulla particolare convenienza dei prezzi praticati, di essere in procinto di cessare l’attività commerciale.

Pubblicità ingannevole

L’Autorità tutela, inoltre, le imprese dalla pubblicità ingannevole fatta da altre imprese e stabilisce le condizioni di liceità della pubblicità comparativa diffusa con ogni mezzo.

La pubblicità è ingannevole quando è in grado di indurre in errore l’impresa alla quale è rivolta, pregiudicandone il comportamento economico, o quando è idonea a ledere un concorrente. L’ingannevolezza può riguardare le caratteristiche dei beni o dei servizi, come la loro disponibilità o la data di fabbricazione, il prezzo e le condizioni di fornitura.

La pubblicità comparativa è invece quella modalità di comunicazione pubblicitaria con la quale un’impresa promuove i propri beni o servizi mettendoli a confronto con quelli dei concorrenti. Questo tipo di pubblicità è ammessa solo quando non è ingannevole, mette a confronto beni omogenei in modo oggettivo, non ingenera confusione tra le imprese, né provoca discredito al concorrente.

Pratiche commerciali aggressive

Le pratiche commerciali sono ritenute aggressive quando l’impresa agisce con molestie, coercizione o altre forme di indebito condizionamento, L’aggressività di una pratica commerciale dipende dalla natura, dai tempi, dalle modalità, dall’eventuale ricorso alle minacce fisiche o verbali.

Sono di per sé aggressivi, ad esempio, i comportamenti che creano nel consumatore l’impressione di non potere lasciare i locali commerciali fino alla conclusione del contratto, le visite a domicilio nel corso delle quali il professionista ignora gli inviti del consumatore a lasciare la sua residenza o a non ritornarvi.

 


Lo Studio Legale Riela tutela anche i clienti che posseggono i requisiti per accedere al beneficio del gratuito patrocinio.

Cerchi un avvocato Palermo, Catania, Trapani?

Esperto in Tutela del consumatore