8:00 - 20:00

Aperti dal Lunedì al Venerdì

091 58 12 09

Contattaci per una consulenza

Facebook

Youtube

Cerca
 

Risarcito integralmente il danno al veicolo anche se di vecchia costruzione e la riparazione risulta antieconomica.

Avvocato Carlo Riela > Casi e sentenze  > Risarcito integralmente il danno al veicolo anche se di vecchia costruzione e la riparazione risulta antieconomica.

Risarcito integralmente il danno al veicolo anche se di vecchia costruzione e la riparazione risulta antieconomica.

Il caso in esame è quello di un nostro assistito che si è visto rigettare la richiesta di risarcimento danni da parte della compagnia assicurativa in quanto la riparazione del suo veicolo di vecchia costruzione sarebbe stato antieconomico.

Il Giudice di Pace ha condannato la compagnia assicuratrice in solido con i convenuti al pagamento dell’integrale danno subito dall’attore, malgrado la consulenza tecnica di ufficio accertava che effettivamente la riparazione antieconomica del veicolo.

Rileva il Giudice di Pace che la liquidazione del danno non deve essere necessariamente contenuta nei limiti di valore del bene danneggiato, ma deve avere per oggetto l’intero pregiudizio subito dal soggetto danneggiato e derivato dal creditore, in quanto il risarcimento è diretto alla completa restitutio in integrum, tenuto conto, comunque, che il costo delle riparazioni va determinato con riferimento ai correnti prezzi di mercato, secondo una valutazione del Giudice fondata su elementi di comune esperienza.

Quanto sostenuto dalla nostra difesa ha trovato dunque concorde il Giudice che ha stabilito che anche il proprietario di una autovettura di vecchia costruzione, danneggiato da un’autovettura in un sinistro stradale, non è tenuto a venderla per acquistarne un’altra dello stesso tipo e parimenti usata, ma può farla riparare in modo che funzioni come prima e chiedere al danneggiato l’importo delle riparazioni.

Puntuale, inoltre, la motivazione circa il riconoscimento delle spese stragiudiziali affrontate dal danneggiato che costituiscono per il Giudice di Pace un pregiudizio patrimoniale degno e suscettibile di ristoro in virtù di regole e principi vigenti in tema di responsabilità civile.

Avv. Carlo Riela

Allegati

No Comments

Leave a Comment